Le pagine personali di
Paolo Fasce

Sito ottimizzato per una risoluzione dello schermo di 1024*768 pixel.

Il mio curriculum ludico...

Presidente dell'Associazione Genovese G.d.R. Labyrinth, Presidente della Commissione Giochi del Centro Sportivo Italiano di Genova, Addetto Stampa del CSI di Genova e Vice Direttore di CSI Genova Notizie, membro del Consiglio di Presidenza del CSI di Genova, Presidente della Federazione Nazionale Gioco Othello (informazioni sintetiche). Presidente del Circolo Genova Dama e del Comitato Regionale della Liguria della Federazione Nazionale Gioco Othello (gią presidente della FNGO per quattro anni ed organizzatore del Campionato del Mondo 1999).

Ho sempre scritto articoli su riviste e giornali dedicate ad approfondimenti e spiegazione di giochi e curato spazi dedicati al gioco su riviste non specializzate. Cito i principali Agonistika News (rivista diretta dal giornalista della RAI Sergio Valzania), Rune (giochi di ruolo), Mazurka (rivista di fumetti e giochi genovese; i giochi erano interamente curati da me), Il crogiolo di Groddeck (rivista dell'Associazione Italiana Psicoterapie Analitiche a Mediazione Corporea e Verbale dove ho trattato alcuni aspetti del mondo del gioco legati ad esperienze terapeutiche), CSI Genova notizie (rivista del Centro Sportivo Italiano di Genova che tratta principalmente di Sport e dove ho curato lo spazio dedicato allo Sport per la Mente, il gioco, e di cui sono oggi Vice Direttore e Addetto Stampa del CSI genovese), Il Corriere Mercantile e Il Settimanale Cattolico (dove scrivo cronache dei tornei sportivi organizzati dal CSI di Genova, in quanto Addetto Stampa), La Gazzetta del Minotauro (supplemento a CSI Genova Notizie di cui sono il Direttore Esecutivo, interamente dedicato al gioco e agli appuntamenti ludici a Genova e non solo), Othello News, Nero su Bianco (riviste della Federazione Italiana Gioco Othello), Damasport (rivista ufficiale della Federazione Italiana Dama. Ho collaborato al nuovo della Nexus Editrice "GiocAreA" (diretto da Andrea Angiolino) e collaboro con la rivista Power Kaos, scrivo su Eteroscacco, la rivista dell'Associazione Italiana Scacchi Eterodossi presieduta dal giornalista Alessandro Castelli e alla rivista "un'altra cosa".Mi occupo anche di editoria elettronica curando lo spazio web della Federazione Italiana Dama, della Federazione Italiana Gioco Othello, dell'Ass. Genovese Giochi di Ruolo Labyrinth e del CSI genovese.Ho fondato nel 1987 l'Ass. Labyrinth e all'interno di questa ho organizzato moltissimi tornei di ogni genere di giochi. In seno a questa organizzazione ho curato diverse edizione della "Ianua Fantasy - convention genovese dei giochi di simulazione, ruolo, societą e scacchiera". Per diversi anni ho gestito il Concorso letterario "La migliore avventura per il gioco di ruolo", ho fondato il Comitato Regionale della Liguria della Federazione Nazionale Gioco Othello diventando poi presidente di quest'ultima, organizzando Campionati Italiani, gare del Grand Prix Europeo ed Italiano, oltre che numerosi tornei locali. Chiamato a dirigere la Commissione Giochi del CSI di Genova ho curato per essa lo spazio Web del CSI tutto, e dell'Ass. Labyrinth, coordinando quello della FNGO e creando il sito della Federazione Italiana Dama. In collaborazione con studiogiochi di Venezia e il giornalista Dario De Toffoli ho realizzato il sito web del Campionato Italiano di SEI (gioco di carte della Dal Negro). Ho creato e realizzato la competizione "Il giocatore genovese dell'anno", giunta alla quinta edizione (che contempla 16 giochi di varia natura). Faccio parte della Lega Italiana per la Difesa del Congiuntivo. Ho partecipato a seminari dedicati al gioco e ho promosso il gioco intelligente nelle scuole. Ho sempre cercato, grazie alle mie competenze tecniche, di gestire in maniera informatica le associazioni di cui faccio parte. Ho un patrimonio culturale non limitato ai miei studi, avendo la fortuna di essere a diretto contatto con psicologi (mio padre e mia sorella) e quindi di poter comprendere pił profondamente il significato non solo ludico, ma anche culturale e sociale del gioco. Sono membro della giuria del premio "Il Gioco dell'anno" presieduta da Giampaolo Dossena e coordinata da Sergio Valzania (giornalista della RAI che cura uno spazio su Radio 2 all'interno di Sabato Italiano, chiamato "Giocando"). I giudici del concorso sono in tutto sei. Ho partecipato in veste di esperto a trasmissioni radiofoniche (Giocando della RAI, poi divenuto Sabato Italiano, condotto da Massimo Catalano) e televisive (telegiornale di TV7 e TG3 regionale). Ho scritto un gioco di ruolo narrativo, pubblicato nella collana dei "Duemilagames" dalla Qualitigame (in collaborazione col Prof. Teo Mora, insegnante di Algebra all'Universitą di Genova, Facoltą di Scienza dell'informazione). Collaboro con autori di giochi genovesi con consulenze sui loro prodotti e organizzo annualmente un torneo di giochi inediti su scacchiera.