Il Secolo XIX - 09/08/2003
Leggi la pagina originale sul sito de Il Secolo XIX, in formato testo.

Scacchi al Novotel: Srdjan … sale al vertice

Il Secolo XIX, ogni settimana un appuntamento con le recensioni e gli appuntamenti ludici della Liguria, curate da Paolo Fasce Srdjan Sale, il Maestro Internazionale Croato a capo degli allievi di Dubai, una folta delegazione proveniente dagli Emirati Arabi Uniti, approfitta dello scontro diretto tra i due Grandi Maestri che lo inseguono in classifica generale, per allargare il divario che diventa oggi di un punto sugli inseguitori. Non è stato facile avere ragione col nero del Maestro Internazionale belga Arthur Abolianin, e gli ultimi due turni saranno senz’altro durissimi, ma un punto di distacco sugli altri è preziosissimo e bisognerà farne tesoro a partire da oggi quando a calendario è prevista la sfida contro il Grande Maestro Vadim Milov, numero uno per Elo FIDE, tra tutti i partecipanti al torneo. Buone le performance dei Maestri genovesi. Raffaele Di Paolo, dopo avere vinto con il Grande Maestro Stefan Djuric, perso con l’altro Grande Maestro Milov, pareggiato con l’amico/avversario Guido Flavio, ha vinto contro Sergio Corso e pattato con il Maestro Internazionale milanese Mario Lanzani. Flavio Guido, invece, ha pareggiato contro Milov, vinto contro Francesco Frugoli, per poi pattare contro Lanzani e Claus Stroving. Il campione italiano under 16 si comporta bene, ma i risultati sono a corrente alternata. Ieri perde contro Arif Al-Khaja, in precedenza patta con il maestro inglese Kevin White, batte Savino Di Lascio, patta contro Ahmad Abbas Khouri e vince contro Ibrahim Mohamed Khouri.
Nell’open B la testa di serie numero 7, il genovese Gianluca Virgilio, dilapida parte del vantaggio maturato nei primi sei turni di gara, tutti vittoriosi, ma resta al vertice della classifica con mezzo punto di vantaggio su Antonio Schembri, Nicola Maiori (tutti genovesi) e Franco Rizzardi (di Padova).
L’Ing. Luciano Ferraro, presidente del Circolo Genova Scacchi, unitamente al presidente del Comitato Regionale della Federazione Scacchistica Italiana, annunciano per oggi pomeriggio, alle ore 16.00, in occasione delle premiazioni del torneo, la presenza del dott. Franco Pedrazzini, eletto presidente nazionale FSI pochissime settimane.

Paolo Fasce (paolo@fasce.it)