Il Secolo XIX - 02/10/2003
Leggi la pagina originale sul sito de Il Secolo XIX, in formato pdf (per gli utenti registrati), oppure in formato testo.

Fiumara, divertirsi con intelligenza

Il Secolo XIX, ogni settimana un appuntamento con le recensioni e gli appuntamenti ludici della Liguria, curate da Paolo Fasce A partire dalla settimana scorsa, e fino al 18 ottobre, il Centro Sportivo Italiano promuove attività, animazioni ed eventi vari al Centro Commerciale e al Centro Divertimenti della Fiumara. Tra gli appuntamenti spicca lo spazio dedicato al mondo dei giochi intelligenti. Emilio Demaria, è il coordinatore: “Siamo coinvolti in questo progetto sul quale abbiamo lavorato con passione. Si trattava di coinvolgere i frequentatori di spazi orientati allo shopping, in attività sportive o, comunque, in qualche modo spettacolari. Ho proposto alle associazioni e federazioni sportive che operano sul territorio di collaborare. Nella prima settimana di attività abbiamo presentato esibizioni di ballo a cura dello Studio Danze Nuova Immagine e del Centro Danza Pegli, abbiamo proposto la scherma a cura del Circolo della Spada e i giochi intelligenti gestiti da volontari del circolo Genova Scacchi (www.genovascacchi.it) e del circolo Genova Dama (www.fid.it). Il gioco sarà ancora protagonista in quattro occasioni, ma altri spazi saranno coperti dalla ginnastica artistica, dal calcio, dal twirling, dalle arti marziali e ancora da aerobica, volley, fitness e via discorrendo. Naturalmente speriamo che questo genere di visibilità contribuisca ad accreditare il nostro ente quale apprezzato referente nel mondo dello sport amatoriale, spesso conosciuto soltanto per le attività legate al calcio e alla pallavolo. Proprio in queste settimane, vale la pena ricordarlo, si chiudono le iscrizioni ai tornei di calcio a sette adulti (Lanterna Silcart) e ragazzi (CSI Planet e tornei giovanili) e di pallavolo mista (www.csigenova.it).”
Uno sponsor per la dama: Il circolo Genova Dama parteciperà al campionato italiano a squadre che si disputa a Varazze (SV) alla fine del mese di ottobre. La squadra sarà composta da Adolfo Battaglia (Grande Maestro, due volte campione italiano), Giuseppe Grimaldi (l’ultimo Maestro ad avere battuto ad un campionato italiano il più grande damista di tutti i tempi: il Grande Maestro Michele Borghetti), Vittorio Sarcinelli e Giovanni Pauri (entrambi Maestri). Dato il loro punteggio elo, la squadra gode del favore dei pronostici e per questo motivo cerca uno sponsor. Il delegato provinciale della Federazione Italiana Dama è a disposizione per discutere di proposte concrete (stefano.iacono@fid.it, 010/2721055 ore serali).
Imparare il Bridge: La Scuola Genova Bridge apre i battenti e propone i corsi della stagione 2003/4. La sede è quella del circolo San Giuliano, a Genova in via Gobetti 8/A c (tel. 010/365556) e i corsi sono sostanzialmente tre. Tutti i corsi cominciano questa settimana. Il corso Fiori ha per argomento i rudimenti del Bridge; termina a dicembre quando si trasforma in Quadri 1 dove si affronteranno i fondamentali fino a maggio. Il corso di Quadri 2 ha per tema l’approfondimento del gioco della carta e della dichiarazione. Infine nel corso di Quadri 3 si affronta la quinta maggiore. Gli istruttori C. Rossi e R. Aruanno sono a disposizione per le informazioni del caso (tel. 010/365556).

Paolo Fasce (paolo@fasce.it)