Il Secolo XIX - 20/11/2003
Leggi la pagina originale sul sito de Il Secolo XIX, in formato pdf (per gli utenti registrati), oppure in formato testo.

Risiko!: l'unica guerra che diverte.

Il Secolo XIX, ogni settimana un appuntamento con le recensioni e gli appuntamenti ludici della Liguria, curate da Paolo Fasce Lo scorso fine settimana si sono disputati a Genova i Campionati Macroregionali del Nord Ovest (comprese le regioni della Toscana e della Lombardia) coordinati da OK gioca con (www.okgiocacon.it), con il contributo locale della Ludoteca Labyrinth (www.gilda.it/labyrinth/) e l’impegno in prima persona del Centro Divertimenti e del Centro Commerciale Fiumara (www.fiumara.net) tramite il Direttore Massimo Bobbo. Antonio Valerio, responsabile sul campo ci racconta: “Più di cento persone hanno preso parte ai nostri tornei nel week end e questo è il nuovo record dell’anno. A livello sportivo non possiamo che registrare il successo dei lombardi: nel torneo a squadre hanno conquistato la prima posizione in tutte le specialità. Nella competizione a squadre regionali la Lombardia ha superato nell’ordine il Piemonte, la Liguria e la Toscana. Nel torneo a squadre provinciali il Risiko! Club Milano ha messo in riga il circolo Lario, il PRC di Torino e RKA di Alessandria. Le squadre Labyrinth – Vecchia Guardia e Campioni sono giunte rispettivamente quinta e sesta. A livello individuale è Enzo Bossa ad avere avuto la meglio sugli altri”. E i liguri? “Si sono fatti onore, due savonesi sono giunti in semifinale nel torneo open (quello aperto a tutti) e Walter Canavero, 41 anni di Savona, ferroviere e paracudista per hobby, è salito sul podio. A vincere è stato Emanuele Locci, ventitreenne alessandrino, studente universitario. C’è stata anche l’affermazione di Matteo Acciai, undicenne genovese, vincitore del torneo riservato agli under 14 e sono infine noti i liguri qualificati alla Finale Italia che verrà organizzata a Milano nel marzo dell’anno prossimo, sono Fabio Galvani Vezzi, ingegnere elettronico della Marconi e Alessandro Perrotta, che già l’anno scorso giocò le finali del Campionato Italiano a Squadre organizzato da noi”. I campionati nazionali di Risiko! sono sostanzialmente due, il primo è individuale ed è organizzato ormai con regolarità da Editrice Giochi. La finale è prevista in occasione dei Giochi Sforzeschi di Sant’Ambrogio e vede qualificato, per la Liguria, Massimo Manichini. Il secondo è quello a squadre, organizzato da OK gioca con.
Dama: Si è da poco concluso il Campionato Italiano a squadre di Dama italiana. L’evento si è tenuto a Varazze, grazie all’interessamento della Giunta Comunale e alla sensibilità dell’assessore Giovanni Baglietto. La squadra genovese (Adolfo Battaglia, Vittorio Sarcinelli, Giuseppe Grimaldi e Giovanni Pauri), accreditata dei favori del pronostico, delude le aspettative classificandosi in quinta posizione. Meno bene, e certo non consola i colori della Liguria, hanno fatto le due compagini di Savona. A vincere è stata la squadra di Livorno, capitanata dal Grande Maestro Michele Borghetti.
Calendario ludico genovese: Abalone e Clans sono giochi inseriti nel circuito del Giocatore Genovese dell’Anno. Serate di presentazione dei giochi, utili anche in chiave pre natalizia, sono previste per il mercoledì sera a cura dell’Associazione Labyrinth, a partire dalle ore 21.00 presso ARLAFE, viale V.C. Bracelli 146 rosso.

Paolo Fasce (paolo@fasce.it)