Il Secolo XIX - 27/11/2003
Leggi la pagina originale sul sito de Il Secolo XIX, in formato testo.

I grandi classici di Natale

Il Secolo XIX, ogni settimana un appuntamento con le recensioni e gli appuntamenti ludici della Liguria, curate da Paolo Fasce Si avvicinano gli acquisti natalizi e il pensiero corre al mondo dei giochi, per soddisfare le esigenze dei piccoli, ma anche dei grandi. Il mercato è ricco di offerte e purtroppo il rischio di sbagliare è considerevole, dato il fatto che molti sono i titoli immessi sul mercato e non tutti sono all'altezza. Spesso è difficile orientarsi anche per un semplice motivo: nel nostro paese quasi mai i giochi sono accompagnati dal nome dell'autore e il solo conoscerlo è sempre garanzia di qualità. Nessuno comprerebbe un libro se sulla sua copertina non fosse indicato esplicitamente l'autore, non si capisce per quale motivo per i giochi dovrebbe essere diverso.
Un primo consiglio è il seguente: evitate i giochi associati alle trasmissioni televisive. Non è che siano tutti brutti, ma sicuramente potete trovare di meglio ed evitare delusioni. Un altro consiglio: se non sapete che pesci pigliare, affidatevi ai grandi classici. Risiko! può essere una soluzione, ma per non rischiare doppioni si può regalare la variante "Master" (il costo si aggira sui 44 euro). Da non scartare l'ipotesi di proporre la versione per calcolatore (Risiko! Digital) che sta spopolando anche grazie agli spazi virtuali su www.risiko.it.
Nel mondo dei giochi di parole, nella ludoteca ideale non possono mancare Scrabble (Mattel) o Scarabeo (Editrice Giochi), adatti a partire anche a scuola, ma che sono apprezzati e giocatissimi anche dagli adulti. Paroliere, Maxi Paroliere e Paroliamo sono titoli che non svalutano mentre nell'ambito dei giochi a carattere economico perde colpi il vecchio Monopoli. Chi tiene in qualche modo a stupire, può andare a consultare gli albi d'oro dei premi internazionali: Entdeker, I Coloni di Catan (disponibili con diverse espansioni e varianti) e tra i più recenti Clans (Venice Connection). Quest'ultimo è un gioco di Leo Colovini, giunto nella top 3 dello Spiel des Jahres in Germania quest'anno. Nell'ambito ludico culturale, questo risultato è del tutto simile alla vittoria di un Oscar.
Calendario ludico genovese: domani sera si disputa il torneo annuale di Scrabble (che molti ancora chiamano Scarabeo, dato il successo commerciale del titolo "nostrano"), valido per la stagione del Giocatore Genovese dell'Anno curata dall'Associazione Labyrinth (www.gilda.it/labyrinth). Appuntamento alle ore 21.00 presso ARLAFE, viale V.C. Bracelli 146 rosso. Mercoledì 3 dicembre, invece, appuntamento con il torneo di Formula Dé, simulazione dei circuiti di Formula Uno.
Scacchi: 5 Week End Ventimiglia dal 28/11/2003 al 30/11/2003. Sede: Forte dell'Annunziata, via Verdi 41, Ventimiglia (IM). Regolamento: 5 turni, 1/20 + 1 Q.P.F. Info: Tortorella Giancarlo, 348 7158615.

Paolo Fasce (paolo@fasce.it)