Il Secolo XIX - 11/12/2003
Leggi la pagina originale sul sito de Il Secolo XIX, in formato testo.

Un genovese campione di scacchi

Il Secolo XIX, ogni settimana un appuntamento con le recensioni e gli appuntamenti ludici della Liguria, curate da Paolo Fasce Si è svolto ad Arvier, in Valle d'Aosta, la settimana scorsa, il 63° campionato italiano individuale assoluto di scacchi. Dieci i giocatori qualificati, assenti invece il Grande Maestro Michele Godena e il Maestro Internazionale Ennio Arlandi, i rappresentanti migliori dello scacchismo nazionale. Purtroppo la borsa e il prestigio di questo titolo non sono sufficienti ad attrarre chi vive di scacchi e ha già tagliato certi traguardi. Ad ogni buon conto, erano ben quattro i Maestri Internazionali presenti e quattro i Maestri FIDE. Con questi Giancarlo Braschi, Campione italiano Under 20 invitato tradizionalmente per farsi le ossa. Le speranze genovesi erano tutte sulle spalle del Maestro Raffaele Di Paolo, recentemente protagonista di una sfida televisiva a Scommettiamo che. La prestazione è stata senz'altro decorosa: sulle nove partite disputate le sconfitte e le vittorie si sono equivalse e, sommati i punti delle patte, il risultato è il quinto posto, in condominio con altri due giocatori. A vincere è stato Spartaco Sarno, nato a Genova nel 1964. Ma la sua carriera scacchistica si è svolta tutta a Torino dove si trasferì la famiglia: Primi passi nel 1980, già nel 1983 il titolo di Candidato Maestro, nel 1985 quello di Maestro, nel 1986 Maestro Fide, nel 1992 Maestro Internazionale. Fra i risultati più importanti il secondo posto ai Campionati Italiani del 1992, le sette vittorie in altrettanti Festival internazionali in Italia.
Tornei di scacchi: 8° Campionato Provinciale Genova, dal 12/12/2003 al 14/12/2003. Sede: Villa San Giacomo, parco di Villa Durazzo, S.Margherita Ligure (GE). Info: Grassi Pietro, 339 4633726. 5° Torneo Semilampo "Centro Luna", 14/12/2003 ore 10.00. Sede: Sala Congressi Ipercoop "Centro Luna", via Variante Cisa 40, Sarzana (SP). Info: Tamburini Lorenzo, 329 2129057, Salvini Marco, 339 2588854.
Calendario ludico genovese: Domani sera presso la Ludoteca Labyrinth si disputa il torneo di un interessante gioco di società: Clans, di Leo Colovini, gioco arrivato sul podio del premio Spiel des Jahres, attribuito da una giuria di esperti in Germania. Il torneo è valido per la competizione a tappe de Il Giocatore Genovese dell'anno e pure per la specialità dei giochi di società (il re e la regina di denari). Appuntamento alle ore 21,15 (inizio torneo), oppure alle 20.,0 per chi lo vuole provare (per impararlo, bastano cinque minuti (c/o ARLAFE, viale V.C. Bracelli 146 rosso, Genova, www.gilda.it/labyrinth/).

Paolo Fasce (paolo@fasce.it)