Le pagine personali di
Paolo Fasce

Sito ottimizzato per una risoluzione dello schermo di 1024*768 pixel.
# Titolo Autore Editore
20

Mondi incantati


14 racconti fantastici e una storia d'amore

A cura di Alberto Panicucci
di Andrea Angiolino, Sergio Valzania, Giovanni Bruni, Sarah Zama, Gaetano Giammarino e altri.
Collana novecentostorie
Novecento
Commento:Di questo libro ho scritto anche su Il Secolo XIX, e quindi vi rimando anche all'opportuna sezione di questo sito, quella che contiene i miei interventi sul giornale. Una premessa. Questo libro nasce dal Trofeo RiLL, un concorso letterario che ha per tema il fantastico e che quest'anno (2004) è giunto alla sua decima edizione. Un bel traguardo e un legame con la mia vita nei primissimi anni del concorso. Per un certo periodo, infatti, il concorso era affiancato a quello organizzato dal Labyrinth dedicato agli autori di scenari per giochi di ruolo. In buona sostanza, "ci siamo persi di vista", ma quando ho ricevuto dai "rillini" il libro ho pensato di essere in dovere di scrivere qualcosa per tutte le cose che ho sopra citate. Poi l'ho letto e sinceramente mi ha entusiasmato. Innanzi tutto devo confessare che la forma letteraria del racconto breve, incontra il mio gusto giacché, anche se sono migliorato, "in principio" pensavo che un libro che superasse le 200 pagine era "esagerato". La predisposizione psicologica era quindi ottima, ma sicuramente gioca a favore anche il fatto che questo testo raccoglie racconti dei primissimi concorsi letterari (e dell'ultimo), quindi quelli piu' "freschi", che offrivano agli appassionati di "concorsi letterari" un tema nuovo da affrontare. In breve, i racconti mi sono quasi tutti piaciuti, ma quelli che "non mi sono piaciuti", mi hanno comunque emozionato, anche solo "irritandomi" per il tema o la storia particolare, e mai annoiato. Immagino che tra chi legge queste note, diversi abbiano un passato o un presente di giocatori di ruolo, a tutti voi dico che questi racconti fantastici non sempre possono fungere da canovaccio per una storia, anzi, forse quasi mai, ma sono senz'altro interessanti e vi piaceranno. Il costo della raccolta è di 10 euro e il suo successo potrebbe fornire un ottimo argomento ai curatori del concorso al fine di consegnarci altri esperimenti di questo tipo che, lo ricordo, per questo primo numero si avvale della sponsorizzazione del Comune di Lucca in quanto le premiazioni del concorso si sono sempre svolte in occasione della Lucca Comics & Games.